QUANTITATIVE EASING, AFFARE O STORTURA?

di g. grossi  e g. celeste    QUANTITATIVE EASING, AFFARE O STORTURA?

di giovanni grossi

La manovra di oggi a noi serve a poco. Infatti, l’espansione creditizia passa, purtroppo, dalla eliminazione delle sofferenze dalle banche che le “intoppano” a causa di Basilea 3 (e, sia chiaro, non si parla solo di credito facile di grandi banche, ma anche di sofferenze derivanti dalla crisi). Purtroppo, le regole dettate per gli stress test e l’AQR sono penalizzanti e, a mio giudizio, anche in buona parte stupide. Sicuramente di stile tedesco, anche se ho notizia che in Germania vi sia stata una blanda applicazione, attesa la notoria scarsezza del loro sistema bancario (vedi la crisi delle Landesbank, ma anche la debolezza di Deutsche Bank e Commerzbank, sostenute solo dalla aggressione governativa, se si prova a dire o fare qualcosa contro queste). Insomma, il problema è sempre lì: non è la BCE il problema, ma la Germania.
Soggiungo che , guarda caso, è scomparsa l’idea di di comprare ABS con una garanzia statale (robetta da infarto per Merkel e BUBA).

di giancarlo celeste

E’ una presa in giro. La liquidità è data alle banche che non dovranno usare la stessa per acquistare titoli di stato. La liquidità in un sistema finanziario, come quello creato dalla legge del 1936,  era attuata attraverso l’emissione di titoli. Oggi il Fiscal Compact riduce la massa monetaria per cui tale liquidità è utile solo alle banche per quella persa attraverso il sistema pubblico . Per creare massa monetaria occorrerebbe che la diminuzione di quella pubblica fosse superata da quella data alle banche e che questa fosse poi utilizzata per investimenti. Altrimenti non serve per la crescita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...