DA VITTIME A CARNEFICI

vittimecarnefici

di claudia 5S  DA VITTIME A CARNEFICI – L’ATTUALITA’ MIGRATORIA MOSTRA QUANTO SIA SOTTILE IL FILO CHE LEGA LE DUE ESTREMITA’

Anche oggi(ieri per chi legge) in tv ho visto un popolo che in nome della propria dignita’ e della difesa della sua gente ergeva filo spinato e spiegava forze militari per contenere in quella gabbia altri popoli togliendogli a loro volta la dignita’..come e’ beve la memoria umana che trasforma quei popoli che hanno vissuto la condizione di vittime in carnefici..certo,le circostanze erano diverse,i nemici erano altri,ma possibile non ci sia un modo per rispettare la dignita’ umana e di conseguenza non perdere la nostra umanita’?

Togliamo dignità ad una persona ogni volta che per  motivi diversi la consideriamo “inferiore” e magari ci permettiamo di trattarla come tale, negandole così la comune ed essenziale matrice umana. Manchiamo  di rispetto a lei  e a noi stessi,  all’intelligenza di cui siamo dotati.

Approfittare delle debolezze o dei bisogni altrui costituisce altresì  una mancanza di rispetto e una violazione del diritto di ogni persona ad essere compresa  e aiutata nelle differenti circostanze della vita in cui si può venire a trovare. Le togliamo dignità ogni volta che le addebitiamo queste circostanze magari come una colpa e non siamo tanto sensibili e intelligenti da farle sentire la nostra solidarietà.

Togliamo dignita’ ad una persona quando la “usiamo” per i nostri fini, compromettendo così la nostra personale dignità.
Non ci è possibile rimediare ai mali del mondo, restituire dignità a chi vive in condizioni di indigenza disperata, a tutte le vittime della violenza e della sopraffazione. Questo è un cammino ancora molto lungo certo.

La memoria storica può diventare  bisogno e dovere dell’uomo: i casi in cui l’uomo eccelle in umanità oppure, i casi in cui egli smarrisce la ragione e annaspa nel buio accecato e impaurito perdendo quanto vi è di umano in lui, vanno ricordati per capire, e per essere consapevoli del punto in cui un essere umano può arrivare.

2 pensieri su “DA VITTIME A CARNEFICI

  1. Cara Claudia, pur plaudendo ai tuoi nobili sentimenti umanitari, tuttavia proprio partendo da quanto scrivi: “….. Togliamo dignità ad una persona quando la “usiamo” per i nostri fini, compromettendo così la nostra personale dignità” dico: attenzione la politica dato che non ha dignità “usa” NOI e LORO SVENTURATI PIU’ DI NOI. Ovvio in prima istanza bisogna soccorrerli con cibo, vestiti e soldi, ma per la loro permanenza la strategia deve essere un’altra, non il finto buonismo della politica (sfruttamento). Penso che il LAVORO VA CREATO, nelle zone vergini, e povere importando tecnologie, emancipazione e cultura nel rispetto dei residenti. Insomma la storia che in Europa non procreiamo e non abbiamo manovalanza è miopia pura. Diciamo che CERCHIAMO SCHIAVI. Ognuno si risolva i propri problemi. Procreare non è come una volta nella famiglia contadina che lo si faceva…. per creare braccia, ora il CITTADINO se non può mantenere la famiglia, a differenza del contadino che produceva da mangiare, PUO’ PROCREARE DA IRRESPONSABILE. e menomale che non lo fa. E’ un non senso questo esodo di popoli verso altre nazioni. Finiremo col fare tutti la fame o diventare TIRANNI. Se realmente CI VOGLIAMO AIUTARE dobbiamo unire le forze in modo positivo e collaborativo e non sottomettendo.

    "Mi piace"

    1. La pensiamo allo stesso modo..credo di aver detto piu’ o meno il tuo pensiero in modo diverso,sotto un’ ottica diversa..la politica come concepita oggi,siamo concordi ,toglie dignita’ a tutti..la mia riflessione era orientata piu’ alla natura umana,di qualsiasi nazione,di qualsiasi orientamento politico…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...