ACQUA, FUOCHINO, FUOCHETTO

di torquato cardilli Acqua, fuochino, fuochetto Ricordate quel gioco infantile di indovinare per approssimazione un luogo, una cosa o una persona? Sembra che nella politica italiana stia tornando di moda. Infatti quella che avevo avanzato come frutto di pura fantasia, piano piano si sta avvicinando alla realtà. E’ stato lo stesso Berlusconi a rivelarlo. Nell’incontro super blindato con Putin all’aeroporto di Fiumicino, gli avrebbe chiesto dello scandalo Salvini a Mosca e dei maneggi di Savoini per un’enorme partita di petrolio. Berlusconi ha chiarito che Putin, di cui si fida, gli ha detto che non un dollaro è finito al duo … Continua a leggere ACQUA, FUOCHINO, FUOCHETTO

IL PAESE DELL’INSAPUTA

di torquato cardilli Il paese dell’insaputa Il grande Belzebù della prima repubblica amava dire che “a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si indovina”. Non c’è stato scandalo in Italia che non abbia avuto la regia di un grande vecchio: sia esso un politico, un trafficante, un banchiere, un industriale, un grand commis dello Stato, un militare, un mafioso. Siamo passati, all’insaputa degli italiani, attraverso gli scandali della Lockheed, dello scambio Eni-Petromin, di tangentopoli, delle trattative e patti con il terrorismo palestinese e con la mafia, subendone le relative pressioni, senza fare una piega. L’aspetto tragico e farsesco … Continua a leggere IL PAESE DELL’INSAPUTA