IL FINANCIAL TIMES CI PRENDE PER I FONDELLI?

di Giovanni Grossi   IL FINANCIAL TIMES CI PRENDE PER I FONDELLI?  Mai lette tante cazzate in poche righe: La Repubblica “Referendum, nuovo affondo del Financial Times: “Con il No a rischio fino a 8 banche italiane” (http://www.repubblica.it/economia/2016/11/27/news/referendum_nuovo_affondo_del_financial_times_con_il_no_a_rischio_fino_a_8_banche_italiane_-152978861/?ref=HRER1-1). Purtroppo sono … Continua a leggere IL FINANCIAL TIMES CI PRENDE PER I FONDELLI?

DA FRANCOFORTE A SIENA LA LINEA DELL’IMBROGLIO

di giovanni grossi    DA FRANCOFORTE A SIENA LA LINEA DELL’IMBROGLIO   1. La grande banca teutonica Parto dall’intervento di Lucrezia Reichlin sul Corriere della Sera del primo ottobre 2016 http://www.corriere.it/opinioni/16_ottobre_02/banche-regole-cambiare-c981d3a8-8809-11e6-bf16-41bc56635276.shtml. Trattandosi dell’articolo di una buona economista, figlia di un GRANDE … Continua a leggere DA FRANCOFORTE A SIENA LA LINEA DELL’IMBROGLIO

BANCHE INEFFICIENTI: LA RIANIMAZIONE NON SERVE. CI VUOLE IL BISTURI

BANCHE INEFFICIENTI: LA RIANIMAZIONE NON SERVE. CI VUOLE IL BISTURI di Giovanni Grossi Questo articolo nasce a seguito di un incontro tenutosi il 26 giugno 2016 a Reggello, relatori: chi scrive e, soprattutto, la Senatrice Laura Bottici, Rappresentante del M5S, … Continua a leggere BANCHE INEFFICIENTI: LA RIANIMAZIONE NON SERVE. CI VUOLE IL BISTURI

Risposte al programma del Sig. Nessuno

Vedi caro, queste due semplici proposte sono solo un punto di partenza, a dire il vero meno di così non credo che possa scendere, perchè meno di così è niente, lo stesso niente che si sta facendo da tempo. Il danaro è una truffa, e quella riga che hai appena citato la posso demolire tranquillamente, anzi, i cari banchieri gia sanno ed hanno poco tempo, sanno che il danaro deve essere distrutto, perchè non hanno mantenuto la promessa, e la promessa che fecero la fecero al mio Capo attraverso un’inviato. Vedi, il vero punto su cui non ci troviamo d’accordo … Continua a leggere Risposte al programma del Sig. Nessuno

Dalla teoria dei giochi alla finanza strutturata

Le tessere che hanno portato all’attuale sistema finanziario, alla sovranità esterna agli Stati. Compreso le attuali problematiche di alcuni risparmiatori o correntisti con le 4 banche giunte alla ribalta ultimamente. Articolo a cura di Gualtiero Sans Avoir, libero docente al Dormitorio Pubblico di via Ortles ,Milano. Nell’epoca dell’euro e della globalizzazione dei mercati il Testo Unico Finanziario(1998) si occupa delle regole all’interno del pollaio senza prendere in considerazione le incursioni della volpe dall’esterno. Ad esempio una guerra finanziaria condotta con successo dall’Argentina contro l’Italia ha permesso ad uno stato straniero di appropriarsi , con la collaborazione del sistema bancario italiano, … Continua a leggere Dalla teoria dei giochi alla finanza strutturata